verde conquista

Un luogo, per essere riconosciuto come tale, necessita di portare con sè la storia che rappresenta. Spazi naturali contaminati dall’azione umana si riappropriano della loro identità, creando nuovi equilibri visivi ed ecologici. L’ambiente mostra la sua capacità di convivere con elementi artificiali intersecando la sua presenza lentamente e con delicatezza. Non esiste un tempo prestabilito, se non quello scandito dai ritmi biologici. L’effetto è un paesaggio che ritrova la sua armonia una volta che l’azione umana si disperde in altri territori. 

Progetto realizzato durante il corso di fotografia avanzata presso lo IED di Milano.

1/16

P.IVA  02040800670

©2020 Marta Viola | All right reserved